Ugo Bardi è docente all’Università di Firenze ed è membro del Club di Roma. Si occupa di risorse, ambiente, energia e trasporti, in collaborazione con l’Associazione per lo studio del picco del petrolio (ASPO). Dai suoi studi sulle risorse minerali, ha dedotto che è urgente sostituire il petrolio con altre fonti e per questo si è impegnato in studi sui veicoli elettrici, utilizzando personalmente dei prototipi e lavorando a un progetto della commissione europea chiamato ramses per lo studio e la realizzazione di un veicolo agricolo elettrico. È autore, fra le altre cose, di La fine del petrolio (2003); Rivisitare i Limiti dello Sviluppo (Springer, 2011), La Terra svuotata (Editori Riuniti, 2011), Extracted (ChelseaGreen, 2014). L’ultimo suo rapporto al Club di Roma è il libro appena uscito The Seneca Effect. Why Growth is Slow but Collapse is Rapid (Springer, 2017).Ha una intensa attività sul web come moderatore di liste che si occupano di transizioni energetiche ed ha un blog (in italiano) www.ugobardi.blogspot.it.

Ecco i libri di Ugo