Luca Pardi è nato a Torino nel 1957 e cresciuto a Firenze. Laureato in Chimica all’Università di Firenze ha svolto attività di ricerca di base nel campo della chimicafisica dei materiali magnetici, con esperienze di lavoro in Francia, dal 1993 al 1995, e negli Stati Uniti, dal 1995 al 1998. Rientrato in Italia, all’inizio degli anni 2000, viene assunto al Consiglio Nazionale delle Ricerche presso l’Istituto per i Processi Chimico-Fisici.Nel 2003, venuto a conoscenza del tema del Picco del petrolio, fonda, insieme al professor Ugo Bardi, membro del Club di Roma, la sezione italiana di ASPO (Association for the Study of Peak Oil & Gas) e comincia a dedicarsi sempre più intensamente al tema dell’energia, della sostenibilità e della crisi ecologica in atto. Dal 2010 è presidente di ASPO-Italia.